Aprilia Tuono e Rsv4 Factory

APRILIA RSV4 FACTORY 2020

TUONI E FULMINI Un temporale si riversa su Eicma , il primo lampo abbaglia i fan del marchio Aprilia. Sua Maestà la Naked si aggiorna: Tuono V4 1100 Factory è un prodotto prossimo alla perfezione così com’è. Per l’edizione 2020, a Noale hanno così pensato di aggiungere giusto una nuova veste grafica, oltre a nuove componenti in carbonio, offerte di serie. COLOR GRAN PREMIO L’esemplare in esposizione a FieraMilano è dunque la Tuono V4 1100 Factory che conosciamo, solo con un tocco di stile ancor più audace. Tutta nuova è la colorazione Atomico Racer, una tinta in linea con quella della sorella carenata RSV4 1100 Factory, caratterizzata in particolare da una base nera opaca e da grafiche tricolore, scelte cromatiche cioè del tutto simili a quelle utilizzate sull’Aprilia RS-GP impegnata nel Motomondiale. CARBON LOOK Dedicata ad un pubblico estremamente esigente, equipaggiata di componentistica in gran parte derivata dalla superbike RSV4, Aprilia Tuono V4 1100 Factory 2020 si distingue anche per il parafango anteriore, il coperchio del serbatoio e i fianchetti laterali in fibra di carbonio, per una leggerezza ed una robustezza ancora superiori. CHE SOSPENSIONI Invariata l’elettronica, fiore all’occhiello della “nuda” più aggressiva dell’intera gamma Aprilia (e forse non solo). Sempre presente quindi il raffinato terzetto di sospensioni elettroniche semiattive Smart EC 2.0 sviluppate insieme ad Öhlins, sospensioni in grado di adattare istante per istante la taratura idraulica, a seconda del tipo di percorso.